Translate

venerdì 6 gennaio 2017

DIFFERENCE BETWEEN ITALY AND AMERICA

Avevo scritto verso settembre dell'anno scorso, quindi quando ero in America da tre mesi, qualcosa sulle differenze tra l'America e l'Italia. Alcune sono stupide, altre un pò di meno. Queste sono solo alcune differenze, ovviamente. Ci sarà probabilmente un altro post in cui parlerò soprattutto della scuola, dato che è una delle differenze maggiori. Questo post è stato scritto e non modificato da settembre 2015, ero meno matura più stupida e avevo qualche problema a scrivere in italiano e anche ero in america solo da 3 mesi. 
La prima differenza che ho notato mettendo piede in USA è stata la gentilezza delle persone. E quando dico così dico sul serio. Qui molti sono di una gentilezza unica; vi faccio un esempio:
Io e la mia host sister eravamo nel nostro vicinato(?) in quanto dovevamo vendere dei cookie dough e citofoniamo a delle persone random per chiedere se ne volevano alcuni. Ci apre questa signora e una bambina accanto. La bambina aveva in testa una corona per il compleanno così chiediamo scusa in quanto stava festeggiando...loro cosa fanno? Ci invitano a prendere un pezzo di torta così entriamo e ci mangiamo una torta davvero buona (la migliore che ho assaggiato da quando sono qui) e ci mettiamo a parlare con una ragazza di 25 anni per una buona mezz'ora. Sempre quel giorno altra gente ci offre acqua, che in Arizona non fa mai male.
(update: gentilezza con persone che non conosci, noi siamo molto più friendly tra amici)
Altra differenza che ho notato da quando sono qui e, finalmente capisco quando ne parlavano, è che se non hai la macchina ti senti fuori dal mondo. Non tanto perché sono un exchange, ma proprio chi non ha la macchina si sente fuori dal mondo in quanto tutto ciò che puoi fare qui è andare a prenderti uno starbucks o un milkshake o uno smoothie e per fare questo devi arrivarci. Ciò vuol dire magari 10/15 minuti di macchina di distanza da casa tua quindi i tuoi genitori devono farsi 15 minuti per accompagnarti, altri 15 per tornare a casa; starci 15 minuti e poi salire di nuovo in macchina e farsi 15 minuti per arrivare dovunque tu sia, prenderti e tornare a casa. E quindi si arriva a dire no ai figli in quanto le distanze qui sono allucinanti; davvero.
Tutti dicono che le porzioni qui sono enormi  ma sinceramente io non la vedo in questo modo. Stanno le porzioni grandi e quelle piccole. Ad esempio è capitato che io prendessi per cena solo un apetizier. 4 gamberi fritti. Oppure ieri a pranzo ho preso un cheesburger: potevo scegliere quello da 5oz e quello da 10oz. Ho scelto quello da 5oz e mi ha saziato totalmente ma comunque l'ho mangiato tutto. A proposito di cibo un'altra differenza è che qui ovunque tu vada è pieno di ristoranti/fast food ad esempio ci sono shopping center enormi dove magari ci sono 10/15 ristoranti e solo target lol Un altra differenza è che qui ci sono un sacco di varietà di posti in cui andare a mangiare cioè in quei 10/15 ristoranti mangi sempre cose diverse quindi hai un sacco di scelta.
Qui poi tutte le costruzioni devono avere assolutamente lo stesso stile e io amo questo stile! Anche se è un ristorante cinese ha lo stesso stile di un ristorante italiano. E non so perché ma mi piace un sacco questa cosa, da un senso di (non so che parola usare) eguaglianza?
Tornando sul cibo direi che una differenza è il gelato. E bene si, il gelato è from Italy. E scordatevi di trovare un buon gelato qui. Perché se cerchi qualcosa che assomigli al nostro gelato trovi questi tipi di ice cream e fanno schifo
Poi puoi spostarti sul gelato americano e trovi qualcosa come dairy Queen (adoro quel posto!! cavolo l'ultima volta che ci sono andata è stata più di un anno fa) 


Ci sono anche i frozen yogurt che sono tipo come i posti che abbiamo in Italia in cui vendono  lo yogurt(?) ma oltre al gusto normale puoi metterci almeno altri 7/8 gusti lol e poi sopra o sotto tutte le porcherie che vuoi d frutta a frutta secca a cioccolate, caramelle ecc

Un altra differenza sono le armi. Qui entri in un negozio, compri una pistola ed esci. Easy.
Quindi ci possono essere dei pazzi che entrano nella scuola e sparano random, come si è sentito un sacco di volte in TV.
Quindi insieme alle prove di evacuazione a scuola si fa 4 volte l'anno(ogni quarter) un "lock down" in caso ci sia qualcuno armato nella scuola. L'unica cosa che dobbiamo fare è spegnere le luci, stare in silenzio e metterci tutti su un lato della stanza, per terra. Il professore deve spegnere il computer e chiudere la porta a chiave, bisogna rimanere in silenzio per almeno 10 minuti.
Il professore con cui ero quando ho fatto il rock down per la prima voltami ha detto che a lui è capitato due volte seriamente...Lui poi è anche giovane, sarà sui 45 anni.

A breve pubblicherò le altre differenze, se avete domande chiedete pure qui :)



Nessun commento:

Posta un commento